Liceo Economico Sociale (LES)

Il Liceo delle Scienze Umane – Articolazione Liceo Economico-Sociale (LES) offre allo studente la possibilità di avere una preparazione di tipo liceale, con l’approfondimento delle scienze giuridico-economiche e sociali quali efficaci strumenti di interpretazione e conoscenza del mondo contemporaneo. La scelta del liceo economico sociale è particolarmente adatta a chi è portato ai rapporti sociali ed ai contatti con le persone e ha interessi per l’ambito sociale, l’economia e lo studio delle leggi.

Il percorso di studi è orientato a comprendere il mondo di oggi nella sua complessità e le discipline specifiche dell’indirizzo valorizzano la centralità della persona nel mondo. Al Maxwell lo studio delle materie giuridiche ed economiche e delle scienze sociali muove dall’obiettivo di capire effettivamente il mondo contemporaneo nelle sue continue trasformazioni, piuttosto che quello di realizzare un mero apprendimento nozionistico e mnemonico. Le due lingue straniere, che si studiano fino al quinto anno (unico Liceo a dare questa possibilità, a parte il linguistico), insieme alla statistica ed alla matematica, servono per imparare a documentarsi e usare i dati. L’impronta data alle diverse materie vuole permettere ai giovani di comprendere meglio notizie, linguaggi e commenti, che ogni giorno ci raggiungono (es. spread, bond, crisi economica, etc.) e richiedono, necessariamente, di conoscere le scienze economiche e sociali, insieme ad una solida cultura generalista, umanistica e scientifica, propria degli altri licei. Il LES vuole pertanto dare ai giovani la possibilità di diventare cittadini consapevoli e protagonisti attivi, di fronte alle diverse situazioni economiche e in una società globalizzata in cui una valida cultura economica è essenziale per individuare le proprie potenzialità espressive e per cogliere le opportunità lavorative. Inoltre, al Maxwell sono attivate classi con più abbinamenti linguistici: infatti alla prima lingua straniera, l’inglese, si può aggiungere quale seconda lingua straniera il francese oppure lo spagnolo. 

Il percorso di studi è improntato alla concretezza ed intende portare il mondo nelle aule di scuola e accompagnare gli allievi nella loro crescita, nel mondo reale e non a spasso tra sole teorie. Al termine del percorso LES l’allievo avrà una buona formazione generale ed una specializzazione nelle scienze giuridiche, economiche e sociali e sarà in grado di comprendere i fenomeni culturali (attraverso materie come l’antropologia); conoscere i metodi delle scienze economiche e giuridiche; misurare i fenomeni economici (ad es. inflazione, livello di occupazione/disoccupazione, PIL, debito pubblico, costo del denaro, etc.) utilizzando strumenti matematici, statistici e informatici; utilizzare il punto di vista filosofico, storico-geografico, scientifico per studiare le relazioni tra fatti locali e avvenimenti nazionali e internazionali; individuare i collegamenti tra gli eventi culturali, economici, sociali e le istituzioni politiche; conoscere due lingue straniere. 

Una volta diplomati, gli studenti avranno accesso a tutti i percorsi universitari, potranno proseguire gli studi nell’IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore), negli ITS (Istituti Tecnici Superiori), nella Formazione Professionale post-diploma o degli Istituti di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica e potranno inserirsi nel mondo del lavoro.